Quanto costa possedere un’auto elettrica in Italia?

Quanto costa possedere un’auto elettrica in Italia?

Molte sono le domande che si fanno gli automobilisti che vogliono acquistare un’auto elettrica o un veicolo ibrido. La più importante tra le tante è: ma quanto costa acquistare e mantenere un’auto elettrica?

Nel Belpaese, purtroppo la disparità di costi tra auto elettriche e quelle a combustibile fossile (diesel e benzina) è ancora molto alta.
Una attenta analisi di Car Cost Index 2018 analizza tutti i costi di proprietà delle auto elettriche piccole e medie (segmento B/C) incluse spese di carburante, imposte, assicurazione e manutenzione di alcune auto selezionate di 21 stati dell’Unione Europea.

Confrontando i costi di acquisto e mantenimento della BMW i3, della Focus Electric, della Hyundai Ioniq, della Nissan Leaf, della Renault Zoe e della e-Golf negli stati di Austria, Belgio, Repubblica Ceca, Danimarca, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Ungheria, Irlanda, Italia, Paesi Bassi, Norvegia, Polonia, Romania, Slovacchia, Spagna, Svezia, Svizzera, Turchia e Regno Unito, è emerso che in Italia si ha il costo di possesso tra i più alti d’Europa.

Secondo il Car Cost Index 2018, in Italia si spende mensilmente per il possesso di un’auto a benzina circa 667€, penultimi dietro alla Norvegia con 731€ mensili. Prima e quindi più economica d’Europa, la Romania con 353€ mensili.

Per il possesso di un’auto a diesel in Italia si spende mensilmente circa 628€ a sole due lunghezza dall’ultima Norvegia con i suoi 722€ mensili. Prima la Polonia con 359€ mensili.

Invece per il possesso di un’auto elettrica, in Italia si spende mensilmente circa 986€, ultimi in classifica. Tra le più economiche d’Europa troviamo la Norvegia con 670€ mensili.
Dal confronto dei dati si evince che in Italia è costoso possedere un’auto qualunque sia il tipo di carburante (diesel, benzina, elettrico), mentre in Polonia e Ungheria è generalmente economico possedere un’auto. Caso a parte sono la Norvegia e l’Olanda, dove possedere un’auto a benzina o diesel costa molto più che possedere un veicolo elettrico.

La strada per l’elettrificazione è ancora lunga e i responsabili delle politiche dei trasporti in Italia e in Europa dovrebbero intervenire drasticamente per rendere i veicoli elettrici una valida alternativa (anche economica) ai veicoli a combustibile fossile.

Se vuoi maggiori informazioni sul noleggio, contattaci e riceverai un preventivo dettagliato con il canone mensile costante e senza fregature!

Voglio ricevere un contatto!