AUTOVELOX, MULTE ILLEGITTIME SENZA INDICAZIONE DEL DECRETO DEL PREFETTO.

AUTOVELOX, MULTE ILLEGITTIME SENZA INDICAZIONE DEL DECRETO DEL PREFETTO.

Sembra senza fine, la contesa tra gli automobilisti e le amministrazioni, che si servono degli autovelox, per la rilevazioni delle infrazioni alle norme sui limiti di velocità. Una recente pronuncia della Cassazione, risalente allo scorso 20 dicembre, ha provveduto a fissare ulteriori paletti, al di fuori dei quali la legittimità della sanzione può essere revocata. 

Nel caso di specie, la Suprema Corte ha chiarito che la mancata indicazione, nel verbale di contestazione, del decreto con il quale il Prefetto individua le strade sottoposte a controllo, rappresenta una lesione del diritto di difesa, integrando un difetto di motivazione, e quindi rende illegittimo il provvedimento.

Tags:

Se vuoi maggiori informazioni sul noleggio, contattaci e riceverai un preventivo dettagliato con il canone mensile costante e senza fregature!

Voglio ricevere un contatto!