RC AUTO, SI MUOVE L’ANTIRUST.

RC AUTO, SI MUOVE L’ANTIRUST.

Le principali compagnie assicurative, operanti in Italia, sono finite nel mirino dell’Antritust, che ha avviato un procedimento nei loro confronti, sospettando l’esistenza di un “cartello”, per tenere alti i prezzi. Il procedimento trae origine da alcune dichiarazioni dei gruppi Generali e Unipol, in merito a limitazioni delle dinamiche competitive, nelle politiche dei prezzi, da essi seguite.

Continuano quindi le tensioni su quella che è una delle voci più pesanti, nel bilancio familiare degli italiani. Un peso che si è fatto progressivamente più insopportabile, soprattutto per i residenti in alcune aree geografiche, soprattutto in seguito alle liberalizzazioni, che hanno sortito l’effetto inverso a quello sperato (considerato che l’assicurazione RCA in Italia è obbligatoria). Ad oggi, l’unico sistema lecito per contenere le spese assicurative è il ricorso al noleggio a lungo termine, i cui canoni mensili ricomprendono anche i costi delle assicurazioni.

Se vuoi maggiori informazioni sul noleggio, contattaci e riceverai un preventivo dettagliato con il canone mensile costante e senza fregature!

Voglio ricevere un contatto!