125 milioni di auto elettriche nel 2030

125 milioni di auto elettriche nel 2030

Dallo scenario inquadrato dal Global Electric Vehicles Outlook di IEA (Agenzia Internazionale dell’Energia) emerge che il numero di auto elettriche raggiungerà i 125 milioni di unità entro il 2030. Una prospettiva possibile sia per le politiche di supporto avviate dalle istituzioni, sia per la riduzione dei costi di realizzazione e gestione dei veicoli elettrici.

Lo scenario potrebbe essere ancora più ambizioso considerando le promesse di elettrificazione del mondo dei trasporti e gli accordi sul clima delle potenze mondiali. Il numero di auto elettriche, entro il 2030, potrebbe arrivare a 220 milioni di unità.

Comunque il 2017 non è stato avaro di risultati. Anzi, si è avuta una forte accelerata, pari al 54%, della diffusione di auto elettriche, merito della crescita di mercati come Usa, Cina, Giappone e al consolidamento dei paesi del Nord Europa.

Infatti il mercato che ha visto crescere di più le vendite di auto elettriche è proprio quello della Cina, seguito da quello dagli Stati Uniti. Nonostante ciò, Norvegia, Islanda e Svezia formano il podio virtuoso dei primi tre paesi al mondo per diffusione di auto elettriche.

Non solo politiche e incentivi finanziari che riducono il costo di acquisto di veicoli elettrici, ma anche sviluppo delle infrastrutture di ricarica.
Nel 2017 si è visto un incremento del numero delle colonnine di ricarica nelle case e nei luoghi di lavoro. Questa diffusione rende possibile il passaggio dai veicoli a combustibile fossile a veicoli elettrici.

C’è ancora tanto lavoro da fare, ma un giusto mix di politiche green, incentivi finanziari e innovazione tecnologica può realmente migliorare il nostro concetto di mobilità.

Se vuoi maggiori informazioni sul noleggio, contattaci e riceverai un preventivo dettagliato con il canone mensile costante e senza fregature!

Voglio ricevere un contatto!