Il Suv del tridente, Maserati Levante

Il Suv del tridente, Maserati Levante

Definita come l’opera rinascimentale del marchio italiano, punta a diventare degna rivale della ormai affermata Porsche.
Attesa sul mercato per la prossima primavera, la Maserati Levante, disegnata presso il centro stile guidato da Marco Tencone, pare essere una sintesi perfetta tra eleganza e sportività. Arriverà nel mercato dei crossover, già caratterizzato da player di grande spessore come Porsche, Bmw e Mercedes-AMG, e punterà a caratterizzarsi per la sua eleganza piuttosto che per la sua classe, così come di consueto in casa Maserati.

Eleganza si ma senza rinunciare alla natura sportiva, molto sportiva.
Sarà infatti disponibile nella versione V6 con modulazioni di potenza che supereranno i 400 CV.
L’habitat naturale di questa nuova creatura pare essere l’asfalto cittadino, che potrà essere divorato a bordo delle due versioni disponibili; benzina e diesel.
Nessun V8 in prospettiva, ma la possibilità di guidare un V6 biturbo da 510 cavalli. La trazione (posteriore o integrale) sarà accompagnata da un cambio ZF ad otto rapporti.
Le dirette concorrenti; Bmw X6, Porsche Macan e Cayenne, hanno prezzi che oscillano tra i 65 e i 100 mila euro.

L’obiettivo di Maserati sarà quello di erodere buona fetta di mercato delle tedesche, puntando a collocare almeno 75 mila unità per fine 2018, così come affermato dall’ A.D di FCA Sergio Marchionne.
Ci sono grandi aspettative su questa vettura, accompagnate da cauto ottimismo, in virtù dei buoni risultati iniziali realizzati con la Quattroporte prima e la Ghibli poi.
Orgoglio totalmente made in Italy con la produzione che partirà a Gennaio 2016 nello stabilimento torinese di Mirafiori, cosa che di per se rappresenta già un mezzo miracolo.

Se vuoi maggiori informazioni sul noleggio, contattaci e riceverai un preventivo dettagliato con il canone mensile costante e senza fregature!

Voglio ricevere un contatto!